Avertir le modérateur

dimanche, 13 août 2006

Beyrouth, 14h50

medium_DSCN3278.JPG

A l'instant précis où l'Etat hébreu annonçait publiquement qu'il approuvait la résolution 1701 imposant un cessez-le-feu à partir de demain matin, de multiples explosions d'une violence inouïe ont retenti à Beyrouth.

Israël bombarde la ville au moment où il parle de paix. Qu'y a-t-il à comprendre?

Commentaires

Leo o Lua, i dubbi son tanti.
Poniamo il caso che, anche questo massacro di tanta, tanta povera gente e tante ulteriori ferite inferte a Madre Natura, che insieme a tutte le altre, molto presto pagheremo; dicevo poniamo il caso che, tutto fosse stato combinato a tavolino dai soliti super cervelloni che, se li sbattono seduti a scrivanie, analizzando dati seppur imponenti emessi da enormi computers, ma estremamente limitati e mai illimitati come quelli che dispone un mediocre cervello umano; in tal senso, certi dubbi sullo svolgimento, le ragioni, i tempi, le adesioni, il metodo, i mezzi, la geografia, i personaggi, i danni umani e materiali, gli eventuali risultati da raggiungere,avrebbero ragion di essere.Quindi analizzerei quanto di seguito per eventualmente, fugarli certi dubbi.
Capitolo primo.- Nei giorni culminati nel 9giugno2006, ma non solo, antecedenti l’ivasione dello Stato Sovrano del Libano da parte di Israele, accadeva come quasi quotidianamente, che truppe di pseudo soldati israeliani( dico pseudo perché, per quanto ne sò, un soldato non spara MAI sù bambini scentemente!) invadevano il suolo Palestinese e le Sue acque territoriali facendo tiro a segno con cannoni di carri armati, missili aria-terra, cannoni navali,sui corpi di gente inerme(circa 140 vittime, moltissimi i bambini solo nella striscia di Gaza) delle quali , vuoi in movimento con auto o mentre seduti su una piccola spiaggia cercavano di dar ancora ragione alla vita, trà l’altro non mancano morti dovuti a mine Israeliane delle quali mai nessuno ha parlato.Queste azioni deliberate di Israele vengono costatemente e senza mai alcuna inquisizione, dichiarate: targets terroristici-cos’altro se no?-. La risposta a massacri anche di tanti bimbi, è quella sporadica, viste le misere possibilità, di lanciare qualche altrettanto misero fuoco artificiale casereccio(razzi kassam)con gittata di poche migliaia di metri ed estremamente inefficienti, infatti non ci mostrano che immagini di piccoli buchi a terra, rarissimamente sù case(chissà che non siano preventivamente organizzati), con altrettanti rarissimi se non inesistenti feriti. Nel frattempo si seguitano a demolire quelle poche case ancora in piedi nei territori Palestinesi, con l’uso di buldozer-militari e missili a più non posso.”Comunità Internazionale, compresa la Vaticanense – non più Cristiana- arrogantemente e vilmente accondiscendente al massacro, giustamente vista la maggioranza degli esponenti dei Governi al soldo sionista e Popoli scentemente mantenuti nell’ignoranza e nel menefreghismo, quasi che tutti siano al riparo da simili tragedie.”

Capitolo secondo.- Inizia l’invasione dello Stato Sovrano del Libano e della Sua Popolazione.Avvisaglie di di quest’azione: nessuna. Si invade, via cielo, via mare, ma anche e molto via terra, ebbene via terra passando da dove se non per i territori Palestinesi? E mentre si passa con truppe, carriarmati, buldozer, elicotteri, aerei, droni e via mare con navi da guerra, etc. i soldati(Sich!) israeliani chiedono scusa e permesso ai Palestinesi? O seguitano a cancellare vite e strutture impunemente e coperti dall’invasione del Libano, distogliendo l’attenzione Internazionale dal genocidio che si perpetra in Palestina, con un’ altro genocidio, solo temporaneo Libanese? L’Esercito ,pur piccolo, Libanese dov’ era e quali ordini ricevette nel momento in cui un nemico(o no?!) entrava, distruggendo tutto, via terra, mare e cielo? Nessuna reazione adeguata(nemmeno da parte dei civili) se non quest’ultimi giorni, forse più personale di pochi soldati, tra l’altro o catturati o uccisi, che per ordini ricevuti dal Governo Siniora! Non Vi sembra alquanto miseramente strano?! Ed i civili davanti ad un’aggressione così enorme ed insensata, cosa fanno non si difendono con le armi, cosa avrebbero fatto, non sò il Canada, la Francia gli stessi Italiani?! Mahh!? Gli Israeliani intendono, secondo le notizie da essi rilasciate, voler combattere solo gli Hezbollah- che non sono marziani, ma esseri umani comunque Libanesi, con certe loro ragioni più o meno condivisibili, i quali nei giorni dell’invasione e non il 9giugno/il10 o oltre del 2006( mentre il Popolo Palestinese chiedeva a squarciagola aiuto a quel bel tomo di Kofi Hannah dell’Onu), iniziano a difendersi dall’attacco principale Israeliano tipo GENOCIDIO, con l’uso di razzi di diverso tipo, che certamente uno non può tenere in un appartamento come fosse il frigorifero, viste le dimensioni. Addirittura dei menestrelli e non certo giornalisti( onore solo ad Ennio Remondino per l’onestà), dichiarano che ne lanciano anche 180 al giorno verso Israele, come fossero fogliettini di carta e non costassero nulla. Orbene, immaginiamo che quest’ultimi Signori siano foraggiati da Siria o Iran, con quel tipo ed altro materiale bellico, immaginate mai quale sia il costo di uno di quei razzi? Supponendo nell’ordine dico una stupidaggine di- 25.000-euro- visto che una pistola mediamente ne costa 800/1500 di euro, quindi solo di quei razzi mediamente al giorno: 4.500.000.-di euri., che non sono bruscolini, per far cosa dall’inizio dei lanci 3-4 campi d’erba bruciati, una decina di ruderi già abbandonati solo bucati e non demoliti”feriti una ventina, mai visti; morti, mai visti, pare quest’ultimi giorni una povera bimba e la madre-! Allora non vien di domandarsi, come mai invece di (se vero) lanciarli così lontano, così tanti al giorno a vuoto, dicevo di lanciarli militarmente ed a maggior ragione verso l’esercito israeliano con i suoi carriarmati, giusto lì sotto le così dette Hezbollah postazioni, vuoi anche in movimento da un posto all’altro, nemmeno si operasse su di un territorio esteso come la Francia? Stranissimo…! Eppure con altri tipi di (o forse gli stessi?) razzi son state affondate corvette israeliane, elicotteri, pare pure aerei.
Qualcosa non quadra...!
Intanto sempre più in Palestina, vigliaccamente altrettanto in Libano si massacrano bimbi, madri ed anziani, anche quando coperti da strutture come i caschi Bleu(che pagano da tempo un’infinità di vittime innocenti ai signori israeliani), dicevo coperti anche dalla Crocerossa, sempre con la scusa, che ci dovrebbe far ragionare tutti, dei possibili terroristi!

Capitolo terzo – Gli idioti di una buona parte del mondo iniziano a prender aerei ed a riunirsi in speciali, direi convivi, più che serie riunioni,(sempre a ns. spese) per discutere il da farsi!(Sich!)
Risultati= “Israeliani fate tranquillamente il ca… del comodo vostro, solamente fateci sapere ogni tanto qualche tempo, qualche target, insomma dateci una mano che noi ve ne diamo quattro e raccontiamo noi un po’ di caz…. ai coglioni che vi seguono!

Conclusioni, ripeto assolutamente tutte mie.
E se invece, come dicevo a monte, era tutto già predisposto Internazionalmente parlando, compresa la dirigenza del povero Libano., addirittura ed Hollywoodianamente piangente ai teleschermi, solo
per coinvolgere Siria ed Iran(qualora avessero abboccato), soprattutto per trovar la scusa di bombardare l’Iran? Capite Voi se, ripeto se…così fosse, in mano a chi siamo? Ed a quali possibili rischi siamo tutti costantemente esposti? Quanti giorni son passati dall’ennesima indescrivibile azione di pazzi scatenati che imbrattavano le mura del ghetto Romano, senza che a tuttoggi se ne siano avute notizie od immagini e relative punizioni, con tutte le telecamere che là stanno e l’attenta h.24, presenza degli abitanti? Proprio in occasione di una boccata di respiro degli Italiani per la vincita della Nazionale, si… della Nazionale ovvero quel gruppo di ragazzi che almeno loro riescono a riunire questa sana Cristiana Nazione, cosa che evidentemente non fa piacere a qualcuno.
Mi scuso per la divagazione dal tema principale, ma quanno ce vò, ce vò!
Ritornando al Libano e fermorestando che al mondo a tutti (o parte) ci è data possibilità di agire come meglio piaccia, ad Israele & Company del tutto ed oltre, qualcuno trova giusto, comunque,
il MASSACRO INDISCRIMINATO DI TANTI FRATELLI ???????
Trovate giusto, il reiterare di azioni che portano ad un inquinamento massivo e presto letale, tramite l’uso di armi esplosive con uranio impoverito, attacchi a condotte e cisterne contenenti liquidi altamente cancerogeni che si riversano nel ns.mare ? Presto, se non già, daremo da mangiare pesci di liquirizia ai nostri figli!
Avete già trovato anche quest’ultimo assassino del ns. concittadino”Angelo Frammartino”, o state aspettando che Hollywood Ve ne prepari uno? … Venti minuti per l’ambulanza, nessuno ha visto niente a parte le ragazze interrogate da israeliani, l’assassino ha preso l’auto!!!!
Dio abbia pietà di tutti noi.

Écrit par : penultimo | dimanche, 13 août 2006

peut etre, qu'il va etre difficile de mettre fin a ce conflit

Écrit par : frederic | lundi, 14 août 2006

De toute facon, tant que israel vivra il y aura la guerre partout...J'ai rien contre les juifs mais les connard de sionnistes voleurs de terre pourquoi il vont pas s'installer dans un etat au USA et arreter d'emmerder ses pays voisins... On pourrait aussi les installer sur l'eau en mediterranee mais ca couterai trop chere...

A MORT ISRAEL AU MOYEN ORIENT ... OUI A ISRAEL AU USA !!!!

Écrit par : chichi | jeudi, 17 août 2006

Les commentaires sont fermés.

 
Toute l'info avec 20minutes.fr, l'actualité en temps réel Toute l'info avec 20minutes.fr : l'actualité en temps réel | tout le sport : analyses, résultats et matchs en direct
high-tech | arts & stars : toute l'actu people | l'actu en images | La une des lecteurs : votre blog fait l'actu